CENTRO DIURNO PER ANZIANI E SOGGETTI DIVERSAMENTE ABILI


Dal 1997 ad oggi
Convenzione con il Comune di Castello di Godego per la gestione delle attività educative, di socializzazione e di informazione su tematiche di interesse specifico rivolte agli Anziani e ai Soggetti Diversamente Abili frequentanti il Centro Diurno. Si propongono laboratori educativi a potenziamento dell’espressività e della creatività del target in relazione alle abilità residue, si promuovono uscite nel territorio, visite guidate a luoghi di interesse naturalistico, culturale, didattico, mostre, occasioni conviviali con volontari e famiglie, si organizzano corsi di ginnastica in partnership con palestre del territorio, si promuovono e gestiscono percorsi di potenziamento delle abilità mnemoniche del soggetto anziano, si propongono incontri di formazione con esperti su tematiche relative la salute e la promozione della qualità della vita, si gestisce il pranzo comunitario due volte alla settimana per gli anziani e, con l’ausilio dei volontari si propongono tombolate, giochi socializzanti e piccoli lavori artigianali. L’educatore garantisce il rispetto delle specificità del singolo disabile nei laboratori creativi bisettimanali, li accompagna nelle attività di ginnastica dolce e cura i rapporti con le famiglie e le associazioni di volontari che ruotano attorno al centro diurno. Il Centro Diurno è gestito come centro aperto, i rapporti e le collaborazioni con i volontari e con il territorio sono continuativi e arricchiscono la vita sociale e relazionale degli utenti.

CORSI DI MNEMOTECNICA
Dal 2002 ad oggi
Proposta e gestione Training di Mantenimento e Autonomia nella Terza Età [Training di memoria AU.NE.VE (=autonomia nella vecchiaia), secondo la metodologia del progetto del Professor Oswald denominato SIMA (=Selbständigkeit im Alter, che corrisponde a “autonomia nella vecchiaia”)]. Il training si prefigge di: elaborare azioni favorevoli all’aumento dei livelli di attenzione e concentrazione; incrementare capacità sensoriali, attentive e mnemoniche nel soggetto anziano; affinare la capacità di confronto con gli altri in maniera autonoma. I Comuni in cui in questi anni è stato realizzato l’intervento (modulo base + modulo avanzato e riproposta in annate successive a gruppi diversi di anziani) sono: Castello di Godego, Loria, Giavera del Montello, Tombolo, Altivole.

Inizio pagina